0
Category

Musica

sedia rossa fuori posto

#FuoriPosto – L’ottava stagione di Fucina Culturale Machiavelli

By Musica, Stagione 22.23, Teatro

AAA Cercasi Direzione Artistica. 

 

Non si trova, quando sono venuti a far ordine è andata a finire fuori posto. Eppure abbiamo studiato topografia da ragazzi. Orientare una mappa, bussola alla mano, lo sappiamo fare. È bella la metafora del viaggio, per parlare di lavoro culturale. L’abbiamo usata più volte in passato, la stessa parola “Direzione Artistica” ne contiene il seme. Indicare una strada? No, ma individuare una direzione, un punto cardinale verso cui alzare lo sguardo quando ci si rende conto che si è stati troppo a lungo concentrati sui propri scarponi – per non inciampare, certo – questo è sicuramente uno degli scopi di un’impresa culturale. Una delle sue ragion d’essere.

 

Ma perché così tante stagioni di teatro quest’anno sono in ritardo?

 

Eppure, l’impressione è che la bussola e la mappa non svolgano più bene il loro compito. La bussola c’è ancora, ma la mappa? Impossibile orientarla se ci sono segnati otto Nord diversi, impossibile leggerla se i fiumi, i sentieri e le curve se ne vanno a spasso come le persone nei quadri a Hogwarts. Disorientati. Ecco come ci fa sentire questo periodo storico, in cui le cose cambiano più velocemente della nostra capacità di comprenderle. E fuori posto quindi, ma solo perché non c’è posto giusto in cui stare. Non c’è un baluardo di senso dietro cui trincerarsi, non c’è nemmeno una corrente sicura su cui lasciar scivolare le nostre barche. Sappiamo di non essere i soli a sentirci così. In una stagione in cui tantissimi teatri chiamano le proprie rassegne – semplicemente ma fortemente – “Vieni a teatro” o “Fatti vivo!”, il grido è chiaro: continuate a credere, anche quando arte e cultura possono sembrare fuori posto. Fuori posto è un gioiello perduto, come un teatro in cui non va nessuno, fuori posto è una frase detta al momento sbagliato o forse solo alle orecchie sbagliate. Fuori posto è investire in cultura, se non si sa come pagare le bollette, se dietro l’angolo c’è la guerra. Fuori posto sono le bollette. Fuori posto è la guerra. 

 

Ma come, le cicale smetteranno di cantare? 

 

Macché. Piantoniamo le nostre posizioni, sposizionate e fuori posto. Riapriamo i teatri e le sale e vi aspettiamo. E portiamo il teatro e la musica fuori posto. Come nella corte di un condominio, nella sala d’attesa di un ospedale, in una stanza troppo piccola per sette adolescenti e una batteria e tre amplificatori. Continuiamo a giocare, a sparigliare le carte.

 E ogni volta ci impegniamo perché qualcosa nelle nostre serate sia fuori posto come si deve. In fondo lo sappiamo, già fuori dal divano siamo tutti fuori posto. Fuori posto è la tua macchina quando cerchi parcheggio in via Madonna del Terraglio il sabato sera (se non ci sta, vieni in bici). Fuori posto è la fretta, quando si va a teatro, tanto lo sai che iniziamo sempre con quindici minuti di ritardo. Fuori posto è chiunque non si senta perfettamente centrato in questo mondo, o forse è questo mondo che è scivolato fuori asse e se tutti ci incliniamo o saltiamo contemporaneamente da una parte possiamo riportarlo in asse. Al via, chiunque si senta fuori posto faccia un salto. Uno due tre.

Musica 22Teatro 22.23Piccoli 22.23

Che cos’è il metodo Suzuki

By Corsi, Musica

Intervista a Paola Gentilin, formatrice Suzuki

Tutti i bambini hanno talento

Cos’è il Metodo Suzuki

Il Metodo è stato elaborato dal violinista e didatta Shinichi Suzuki intorno agli anni ’50. La metodologia prende spunto dalla frase che Suzuki ama ripetere “Tutti i bambini giapponesi parlano giapponese”, a significare che qualsiasi possano essere le attitudini e le capacità attribuite al bambino, quest’ultimo è in grado di apprendere dalla mamma la lingua madre, dal momento che si trova nel periodo della vita di maggior capacità di assorbire ed imitare.

Read More

Debutta LE VISIONI

By Musica, Stagione 21.22

Fucina al Festival Biblico!

Insieme alla compagnia di danza Seesaw project, con cui abbiamo realizzato lo spettacolo Sine lo scorso novembre, porteremo al Festival Biblico un nuovo concerto-spettacolo su Bach, Glenn Gould e San Giovanni dal titolo LE VISIONI – Ciò che gli occhi non vedono.

Read More

ho mangiato il sole concerto spettacolo bambini Fucina Machiavelli Verona

In Fucina, le Baby Symphony per imparare ad ascoltare

By Musica, Orchestra Machiavelli, Stagione 21.22

La musica classica fa bene ai bambini, anche fuori dalla pancia.

Sei anche tu tra quelle mamme e papà che sono stati attenti durante la gravidanza a far ascoltare Mozart al fagiolino perché il suo cervello si sviluppasse in armonia? E una volta nato/a, cos’è successo? Avete mantenuto quest’abitudine?

La frenesia della vita quotidiana ci fa scordare che, anche in età prescolare e scolare la musica classica ha grandi benefici per i bambini.

Read More

teatro-su-misura-fucina-machiavelli-verona-eventi-2020-spettacoli-concerti

Teatro su misura

By Musica, Spettacoli esperienziali, Stagione 20.21, Teatro

Aiutaci a programmare i prossimi eventi di Fucina

Un questionario dedicato ai nostri spettatori, per progettare insieme i prossimi eventi invernali di Fucina Culturale Machiavelli!

Spesso abbiamo detto che Fucina vuole essere una casa per i suoi spettatori, quindi abbiamo sempre cercato di coinvolgere il nostro pubblico in svariate iniziative. L’anno scorso abbiamo lanciato il progetto degli Spettatori Artistici, un gruppo di spettatori affezionati e novizi che hanno contribuito alla scelta degli spettacoli da inserire in cartellone per la stagione 19.20, #FAME.

Quest’anno, nonostante le difficoltà incontrate in questo 2020 funesto, abbiamo deciso di tornare a programmare. Non vogliamo che l’attività di Fucina si fermi, quindi ripartiremo con gli eventi invernali a breve. Uno dei pilastri fondanti di Fucina è quello di dare al nostro pubblico quello di cui ha bisogno, parlare degli argomenti di cui sente l’urgenza che si parli, farlo sentire a proprio agio nel nostro teatro.

Abbiamo quindi pensato ad un questionario, per far sì che Fucina sia sempre di più un teatro su misura, un teatro in grado di offrire degli eventi tailor made sulla base dei gusti e delle necessità di chi abita a Verona.

Read More

the-death-and-the-iron-maiden-concerto-26-luglio-2020-verona-estate-teatrale-veronese

The Death and the Iron Maiden all’Estate Teatrale Veronese

By estate 2020, Eventi Speciali, Musica, Orchestra Machiavelli, Stagione 19.20, Tournée, Tutti

Quando la classica incontra l’hard rock e gli Iron Maiden si uniscono a Schubert

Che concerto!

Domenica 26 luglio 2020 siamo stati ospiti dell’Estate Teatrale Veronese con un nostro concerto del cuore: “The Death and the Iron Maiden”.
Il Quartetto dell’Orchestra Machiavelli, rinnovato nel suo organico per l’occasione, si è cimentato in un concerto di contaminazione che ha visto l’unione del Quartetto n.14 in re minore “La Morte e la Fanciulla” di Franz Schubert (“The Death and the Maiden”, appunto) ad una selezione di brani hard rock degli Iron Maiden.

La Morte è stata il filo conduttore della serata, Nera signora che ha affascinato prima il giovane Franz e poi Steve Harris, cantante degli Iron Maiden.
Due mondi apparentemente lontani, uniti per una sera, capaci di dare vita ad un concerto inaspettato e dalla grande carica emotiva.

Read More

immagine-promo-school-of-rock-fucina-machiavelli-verona

School of Rock: un corso di musica a Verona con Casa di Deborah

By Corsi, Eventi esterni, Musica, Tutti

School of rock project: suonare insieme

Fucina Culturale Machiavelli e Casa di Deborah unite in un progetto di musica per i giovani

School of Rock è un corso di musica d’insieme realizzato presso Casa di Deborah a Verona nell’inverno 19.20. Il corso è stato promosso e organizzato da Fucina Culturale Machiavelli.

Il corso è stato pensato per i ragazzi che frequentano Casa di Deborah e non solo, con l’obiettivo di fondare una rock band.

Read More

Teatro ex Centro Mazziano - Via Madonna del Terraglio 10, Verona