Skip to main content
search
0

Intervista a Paola Gentilin, formatrice Suzuki

Tutti i bambini hanno talento

Cos’è il Metodo Suzuki

Il Metodo è stato elaborato dal violinista e didatta Shinichi Suzuki intorno agli anni ’50. La metodologia prende spunto dalla frase che Suzuki ama ripetere “Tutti i bambini giapponesi parlano giapponese”, a significare che qualsiasi possano essere le attitudini e le capacità attribuite al bambino, quest’ultimo è in grado di apprendere dalla mamma la lingua madre, dal momento che si trova nel periodo della vita di maggior capacità di assorbire ed imitare.

Quale fascia d’età ricopre l’insegnamento del metodo Suzuki?

È un metodo studiato appositamente per bambini con un’età che parte dai 4 anni e si avvale di strumenti che possono essere molto simili al gioco con l’obbiettivo di farli crescere mediante un metodo che rispetta le attitudini dei singoli senza imporre dei tempi.

Qual è il ruolo della famiglia per l’apprendimento del metodo?

La famiglia è un canale fondamentale dal momento che la metodologia si fonda sul triangolo “insegnante-genitore-bambino”. L’insegnante ha bisogno dell’intervento dei genitori in ogni lezione e non è necessario essere un musicista, sarà l’insegnante a formare il genitore fornendogli tutte le informazioni necessarie per far sì che possa seguire il bambino durante la preparazione della lezione successiva mediante l’ascolto di musiche o l’imitazione di movimenti precisi, dedicando a questa attività 15 minuti al giorno con continuità.

Gli insegnanti posseggono un diploma specifico?

I nostri insegnanti sono tutti diplomati e abilitati all’insegnamento di questa metodologia. Hanno seguito specifici corsi di formazione che durano in media dai 3 ai 5 anni, con relativi esami effettuati sotto il controllo della European Suzuki Association, che rilascia l’abilitazione riconosciuta a livello europeo, quindi, rispetteranno tutte le regole ed i principi di questa filosofia musicale.

L’approccio dell’insegnamento è uguale per tutti?

Col metodo Suzuki vengono rispettate le caratteristiche di ciascun bambino nella prospettiva di poterle potenziare per far sì che il piccolo musicista cresca e possa dedicarsi a qualunque interesse possa avere nella vita facendo leva su un percorso musicale che ha arricchito la sua creatività e sensibilità.

Fino a che età mio figlio potrà frequentare la scuola Suzuki?

In media i bambini frequentano la scuola a partire dai 3/5 anni fino alla fine delle scuole medie. Le tempistiche però non sono stabilite a priori: ciascun bambino ha il proprio tempo, l’importante è lavorare con la necessaria cura e qualità. Per questo motivo alcuni ragazzi terminano entro le medie, altri nei primi anni di liceo, altri ancora accedono, a un certo punto, ad altre istituzioni quali il Conservatorio o la Scuola Civica di musica.

Quali sono i vantaggi di cominciare con il metodo Suzuki?

Suzuki aveva intuito, e studi recenti di neuroscienze lo confermano, che l’apprendimento precoce della musica, se fatto in modo costante e continuativo, influisce positivamente sullo sviluppo globale del bambino, Un esempio degno di nota è la miglior qualità dell’apprendimento del linguaggio e lo sviluppo della memorizzazione.

Ci sono altri benefici portati dalla metodologia?

Un altro aspetto importante è l’educazione alla Bellezza, che viene veicolata attraverso la musica ed attraverso una metodologia attenta. Questo è un presupposto che fa si che durante gli anni della crescita e della scuola ci sia uno sviluppo positivo di tutte quelle che possono essere le attitudini del bambino.

In Fucina quali corsi verranno proposti?

La categoria pensata da Suzuki per l’apprendimento del metodo è quella degli strumenti ad arco, per cui violino, viola e violoncello; ma non escludiamo che in futuro la rosa degli strumenti si possa allargare. Inoltre, durante il percorso ci sarà l’opportunità di partecipare a molte lezioni di gruppo che sono fondamentali per permettere ai bambini, anche all’inizio, di socializzare, condividere, confrontarsi e ricevere stimoli dagli altri.

Per ulteriori informazioni visita il link: https://www.fucinaculturalemachiavelli.com/corsi-suzuki/

Dove si terranno i corsi?

I corsi si terranno presso Fucina Culturale Machiavelli, in via Madonna del Terraglio 10 ed avranno cadenza settimanale.

Per chi avesse ancora domande o dubbi?

In quel caso è possibile contattarci alla mail formazione@fucinaculturalemachiavelli.com o al numero 0455544712 (attivo lun-ven 9-13).

Close Menu

Teatro ex Centro Mazziano - Via Madonna del Terraglio 10, Verona