LE CITTA’ VIVIBILI

E’ online il programma di ottobre!

Il nostro percorso di quest’anno è una strada sottile che si snoda lungo una mappa immaginaria, quella delle Città Vivibili.
E’ questo il filo rosso della stagione 2018-2019 di Fucina Culturale Machiavelli. Se l’anno scorso abbiamo viaggiato #DoveNonSiamoMaiStati, quest’anno restiamo con i piedi nella nostra realtà e immaginiamo diverse città utopiche o distopiche che ci aiutino a indagare come rendere la nostra stessa città ancora più vivibile.

Ogni mese un tema, ogni mese una città. Ogni mese spettacoli, concerti, reading, proiezioni, talk e incontri con artisti, autori e innovatori. A ottobre esploriamo #MARGINARIA, la città in cui ognuno sta al centro.

Scopri qui sotto tutti gli eventi di ottobre!

Magritte-il-castello-dei-Pirenei

#MARGINARIA

La città che esploriamo ad ottobre è #Marginaria, la città in cui ognuno sta al centro.
Marginaria è uno spazio in cui ognuno è il centro di se stesso e del proprio mondo. Nessuno sta ai margini eppure tutti lo sono rispetto al centro degli altri. Marginaria galleggia sull’acqua, ma nessuno dei suoi cittadini lo sa, perché nessuno ha mai guardato oltre i bordi. Sta su una piattaforma isolata termicamente, sotto una cupola isolata acusticamente. A Marginaria non piove. L’acqua viene incanalata dal cielo attraverso tubi che fungono da depuratori e che arrivano direttamente nelle case delle persone. Così avviene per il cibo. Ognuno è autosufficiente. Ognuno è perfettamente felice e soddisfatto. Il sistema idrico e fognario di Marginaria è improntato alla massima efficienza, e gli scarichi finiscono nel mare, su cui la città galleggia, beatamente, senza sentirne l’odore. Difficile entrare a Marginaria da turisti ma, una volta dentro, il senso di appagamento è tale che non la si vorrebbe mai lasciare. Vieni a farti un giro?

doppia-esposizione-

La nuova rubrica con i vostri contributi artistici, su un tema diverso ogni mese.

Scopri la call aperta per il prossimo mese qui >

Stai friggendo d’impazienza per sapere il programma di Fucina dei prossimi mesi?

Anche noi.

Iscriviti alla newsletter per essere il primo a scoprirlo!

Iscriviti alla newsletter

* indicates required

Il teatro di Fucina Culturale Machiavelli, cuore off di Verona

Fucina Culturale Machiavelli è una start up culturale indipendente che nel 2015 ha ristrutturato e riaperto un teatro a Verona l’ex Centro Mazziano, trasformandolo in uno spazio off nel cuore di Verona.

Oggi questo spazio ospita una stagione di concerti con un’orchestra residente under 35, l’Orchestra Machiavelli, un’orchestra classica che ama mescolare i generi, giocando con il rock, il folk, il jazz e il pop, una stagione di teatro off contemporaneo, una rassegna di teatro per bambini e per famiglie, La Fucina dei Piccoli, e un progetto di formazione sulle professioni del teatro. Il filo conduttore dei concerti e degli spettacoli teatrali è la contaminazione tra i generi e le arti e la scrittura contemporanea.

Come riconoscere un teatro off a Verona?

Vogliamo che Fucina sia uno spazio informale, per questo il teatro è stato anche dotato di un foyer con un bar, dove fare aperitivo prima degli spettacoli e fermarsi a chiacchierare e incontrare gli artisti. L’obiettivo di Fucina Culturale Machiavelli è costruire uno spazio che sia punto di riferimento per la città, dove produrre concerti e opere teatrali e ospitare spettacoli inediti a Verona facendo dialogare i grandi del passato e i linguaggi della contemporaneità. Uno dei primi obiettivi era vedere noi stessi concerti e spettacoli, che altrimenti non sarebbero mai passati di qui. Scopri le nostre produzioni delle prime due stagioni e la nuova stagione #DOVENONSIAMOMAISTATI.

Hai ancora dubbi su cosa fare stasera a Verona? Vieni in Fucina!

Se vuoi scoprire com’è nata questa folle avventura clicca qui.

Ecco i numeri del 2017

https://www.youtube.com/watch?v=T1MpZWEHA3E

Scopri chi è Fucina Culturale Machiavelli

chi siamo