Homicide House
homicide-house

10 febbraio 2018
Fucina Culturale Machiavelli

uno spettacolo di Mamimò – Teatro Piccolo Orologio

di Emanuele Aldrovandi

regia Marco Maccieri

con Luca Cattani, Cecilia di Donato, Marco Maccieri, Valeria Perdonò

testo vincitore del Premio Riccione Tondelli 2013

Indebitato per problemi di lavoro, un uomo finisce vittima di un gioco al massacro riservato a facoltosi in cerca di emozioni forti. Un gioco che non lascia scampo e che affida all’uomo il compito di spiegare al mondo, con ipocrisia e falsità, una storia troppo complicata.

Homicide House è una fiaba noir, una parabola moderna sul valore delle scelte e degli ideali, un racconto a fumetti, uno spietato gioco tra la vita e la morte.

Lo spettacolo è ospite della stagione 2017-2018 di Fucina Culturale Machiavelli all’interno del più ampio progetto Mind The Gap, rete di teatri di cui è capofila la Scuola Civica di Teatro Paolo Grassi. 

Scarica il programma di sala.

sabato 10 febbraio ore 21.00

IL NOSTRO FOYER VI ASPETTA SEMPRE APERTO UN’ORA E MEZZA PRIMA DELLO SPETTACOLO.
aperitivi, incontri con gli artisti, musica, spritz, birra artigianale, teatro, flash mob, flash music

Biglietto intero   € 13
Biglietto ridotto under 30 – over 65   € 10

Scopri gli abbonamenti

I biglietti per lo spettacolo sono disponibili presso:

BOX OFFICE
via Pallone 16, Verona
0458011154
www.boxofficelive.it dal 14 ottobre 2017

TEATRO FUCINA CULTURALE MACHIAVELLI
EX CENTRO MAZZIANO
via Madonna del Terraglio 10, Verona
nei giorni di spettacolo, a partire da un’ora e mezza prima dell’inizio dello spettacolo.
biglietteria.fcm@gmail.com

HOMICIDE HOUSE

uno spettacolo di Mamimò – Teatro Piccolo Orologio

di Emanuele Aldrovandi,

regia Marco Maccieri

con Luca Cattani, Cecilia di Donato, Marco Maccieri, Valeria Perdonò

testo vincitore del Premio Riccione Tondelli 2013

Lo spettacolo è ospite della stagione 2017-2018 di Fucina Culturale Machiavelli all’interno del più ampio progetto Mind The Gap, rete di teatri di cui è capofila la Scuola Civica di Teatro Paolo Grassi.