Chi è Fucina Culturale Machiavelli?

Fucina Culturale Machiavelli è una start up di giovani professionisti con diplomi di alta formazione artistica nella musica e nel teatro di cui la società non sapeva che fare. Volevamo smentire questa filastrocca delle lauree inutili, sostituendo al concetto di utilità quello di valore.

L’arte come lavoro, il lavoro come forma d’arte.

Cosa fai di mestiere?… ah, che figo, io avevo un cugino che suonava la pianola in un complesso. Ma non ho capito, di lavoro, cosa fai veramente? Uno degli obiettivi dell’Orchestra Machiavelli è trasformare in professione quello che non è mai stato un hobby.

orchestra-machiavelli-fucina culturale machiavelli

Ascoltare l’oggi.

Ci piace ascoltare ciò che viene scritto oggi, in teatro e in musica, a ciò che ci è per forza di cose contemporaneo, che ci parla più da vicino. Amiamo i classici e le loro riletture, ma ora è più forte il bisogno di ascoltare parole nuove, di contaminare classico e pop, lirico e folk, di rischiare per cercare di grattare via la superficie delle cose.

Più idee qui, grazie.

Non ci accontentiamo. Cerchiamo la qualità in tutte le nostre produzioni, evitiamo i solchi facili del già visto e del riciclato. Teniamo sempre a mente il patto sacro con lo spettatore: la sua sospensione dell’incredulità per un’ora e, in cambio, quell’ora deve germogliare.

La seconda vita dell'ex Centro Mazziano

Il Centro Mazziano è un luogo dalla storia magica, di cui rimangono tracce dentro la vecchia cabina di proiezione, con le sue macchine ferme e le locandine dei film passati da lì. Nel 2015, lo spazio è stato ristrutturato da Fucina Culturale Machiavelli e riaperto alla città. Questi i numeri della prima stagione.

23
appuntamenti
300
giornate lavorative
70
giovani artisti
2
produzioni sold out