L’Asta del Santo: uno spettacolo interattivo che si trasforma in un gioco col pubblico

Non solo uno spettacolo, ma un vero e proprio gioco tra attore in scena e pubblico in sala

Con L’Asta del Santo si ride. Ma anche si gioca. Ma anche si partecipa attivamente. L’Asta del Santo è uno spettacolo interattivo a tutti gli effetti, dove anche il pubblico deciderà le sorti di chi è in scena.
In scena ci sarà un uomo che sta per intraprendere il suo percorso di santificazione e un aiutante che lo accompagnerà durante tutta la strada da percorrere. In platea ci saranno coloro che decideranno le sorti di quest’uomo: gli spettatori.

A inizio serata avverrà una distribuzione iniqua del denaro, che si baserà sul Santo Culo di ognuno. E poi? E poi si scoprirà tutto a mano a mano, una carta alla volta, in un gioco di improvvisazione tra attore e pubblico in sala.

Tutto bello: ma chi sarà l’aiutante dell’attore in scena?

Hai sempre sognato di partecipare ad uno spettacolo teatrale? Sei lontano dal palcoscenico da qualche tempo e l’idea di calcarlo ancora risveglia la tua passione più profonda?
Ottimo! Perché l’aiutante in scena lo stiamo cercando tra voi! Apriamo quindi ufficialmente una call!

Cerchiamo uno spettatore senza pudore, disposto ad aiutare quest’uomo e accompagnarlo lungo la via della santificazione.
Cerchiamo una persona che sia disponibile a provare nei due o tre giorni antecedenti lo spettacolo, per affiancare l’attore in scena e rendere lo spettacolo memorabile.
Non ci sono limiti d’età, se non la maggiore età e una verve giocosa e simpatica. Se pensi di amare lo stare sul palcoscenico, o sei già stato su un palcoscenico, potresti essere la persona adatta a noi!

Dimostraci di essere senza pudore, inviaci un aneddoto che ci faccia scegliere te! Ma non mandarci foto osé 🙂

Teatro ex Centro Mazziano - Via Madonna del Terraglio 10, Verona