Huck

5,008,00 IVA inclusa

Mercoledì 22 giugno ore 21.00
Parco di Villa Buri (VR)

Huck

di Bam!Bam! Teatro

Per la prima volta in versione integrale, uno spettacolo che racconta le incredibili avventure di due personaggi del romanzo Huckleberry Finn di Mark Twain: due furfanti che si presentano come il Delfino perduto di Francia e un Duca inglese senza ducato!

ETA’ CONSIGLIATA: dai 5 ai 99 anni
BIGLIETTI: 8 € intero | 5 € sotto i 12 anni | sotto i 3 anni gratuito

tipo biglietto PrezzoQuantità
intero 8,00 IVA inclusa
-
+
spinner
ridotto (under 12) 5,00 IVA inclusa
-
+
spinner
COD: N/A Categorie: , Tag:

LO SPETTACOLO

Due protagonisti minori del celebre romanzo di Mark Twain, Huckleberry Finn, prendono vita si palesano al pubblico, ma attenzione… sono due furfanti e ciarlatani disonesti che si presentano come il Delfino perduto di Francia e un Duca inglese senza ducato!

Le incredibili avventure che vivremo assieme a loro lungo “il Fiume” – come gli americani chiamano abitualmente il Mississippi – sono inevitabilmente intrecciate con quelle del giovane protagonista del romanzo, Huck: un ragazzo insofferente a ogni forma di disciplina accompagnato dall’inseparabile amico Jim, uno schiavo di colore a sua volta in cerca di una vita libera. I valori di amicizia, uguaglianza e libertà che emergono prepotentemente nel corso delle avventurose storie dei
protagonisti non scemano nemmeno quando, nel finale, il giovane Huck si ritrova a dover indossare di nuovo gli odiati abiti da ragazzo civilizzato, e peggio ancora, a dover andare a scuola…

Lo spettacolo ha debuttato al Festival Tocatì in una versione divisa in tre puntate e verrà presentato qui per la prima volta in versione integrale!

Note di regia

“Coloro che cercheranno di trovare uno scopo in questa narrazione saranno processati; coloro che cercheranno di trovarvi una morale saranno banditi; coloro che cercheranno di trovarvi una trama saranno fucilati.”

Con queste parole Mark Twain incornicia il suo romanzo “Le avventure di Huckleberry Finn”. Un avvertimento, una “minaccia” che invita ad abbandonare preconcetti, morali e aspettative di ogni sorta perché una storia deve essere “solamente” quello che è. Hemingway diceva “Tutta la letteratura moderna americana deriva da un libro di Mark Twain intitolato Huckleberry Finn. La
scrittura americana arriva da lì. Non c’era mai stato niente del genere prima. E non c’è più stato niente del genere dopo”.

Assieme ai protagonisti, l’acqua e il fiume sono sempre presenti nella storia, due elementi pericolosi e salvifici, due strade che uniscono e portano lontano in un’avventura continua.
Come nel romanzo da cui è tratto il nostro spettacolo, non troveremo alcuna traccia di morale: l’aspetto più profondo e affascinante trasmesso dall’opera di Twain.

Informazioni aggiuntive

tipo biglietto

intero, ridotto (under 12)

Dettaglio Eventi

Data: Giugno 22, 2022

Ora inizio: 21:00

Ora fine: 22:00

Sede: Villa Buri

Telefono: 045 5544712

Email: biglietteria@fucinaculturalemachiavelli.com