Tobjah live in Fucina Culturale Machiavelli

 

Tobjah

Casa, finalmente
Ultima data del tour con band e ospiti
#LIVEMUSIC

Venerdì 1 febbraio 2019
ore 21

Torna nella sua Verona il cantautore Tobjah, che sul palco di Fucina Culturale Machiavelli chiuderà il suo tour con un concerto-evento, accompagnato da band e da numerosi ospiti.

Tobjah-fucina-2

Tobjah, letteralmente “Dio è buono” in ebraico, è il nome con cui Tobia Poltronieri ha pubblicato il suo primo album solista “Casa, finalmente” (aprile 2018) per Trovarobato. La sua musica e le sue canzoni si ispirano alla ricerca di consapevolezza cosmica e universale, senza ancorarsi a un genere o a un movimento specifico. Co-fondatore e anima pulsante del collettivo attivista C+C=Maxigross, è assiduo collaboratore dello statunitense Miles Cooper Seaton (Akron/Family) con cui ha girato l’Europa.

È stato scelto da IOSONOUNCANE e Paolo Angeli come apertura per il loro primo tour (marzo 2018) e ha ospitato nel suo album Lino Capra Vaccina Official, Enrico Gabrielli e Marco Giudici (Halfalib/Any Other). Le sue performance sono un tentativo di ritornare alla purezza e alla vulnerabilità senza condizionamenti esteriori, ponendo musicista e pubblico sullo stesso piano.

La sua musica prende ispirazione da regine del songwriting come Joni Mitchell, gemme acide come Linda Perhacs, il fingerpicking mistico di Robbie Basho, le vibrazioni sperimentali di Arthur Russell e la freschezza tropicale di Milton Nascimento, creando un personalissimo e visionario songwriting sospeso su arpeggi eterni, canti a cappella e falsetti fluttuanti.

Acquista i biglietti

biglietto 8 € con un drink incluso
Fucina Culturale Machiavelli > Dove Siamo
via Madonna del Terraglio 10, Verona